mBraining: il ventre nella meditazione fra Trinità e Spirito Santo

Il ventre e l’azione dello Spirito Santo Le viscere (o intestini) sono nella Scrittura la sede dei sentimenti e delle emozioni (Is 63:15; Ger 4:19;31:20). Si passa quindi dal cuore profondo al ventre profondo, ai reni e agli intestini come se fossero le stesse cose. Il termine meìm, che racchiude anche il cuore, significa anche … Read More

mBraining: la testa nella meditazione, fra Trinità e Spirito Santo

La Testa e l’azione della Trinità Se passiamo invece alla testa e/o alla mente, le considerazioni sono forse più estese e più complesse. Nella Bibbia si parla frequentemente della testa (ebr. roʼsh; gr. kephalè) sia in senso letterale che figurato. La testa è il luogo della saggezza e della benedizione, dell’unzione, dalla casa illuminata e … Read More

mBraining: il cuore nella meditazione fra Trinità e Spirito Santo

Il cuore e l’azione della Trinità Come si può spiegare il concetto della Trinità (il Padre ed il Figlio e lo Spirito Santo) attraverso il processo mBraining? Possiamo provare a balbettare un Mistero insieme. Pensiamo innanzitutto all’unico Dio, costituito da tre Persone divine.Basandoci sul processo mBraining potremmo ipotizzare che queste tre persone divine siano le … Read More

Smartworking ed Empowerment

Smartworking e Empowerment, scegliere i luoghi del proprio lavoro, responsabilizzare, potenziare l’organizzazione e l’importanza alla relazione. Perché parlare di smartworking ed empowerment in questi tempi? Perché sono tempi di cambiamento dove le reazioni delle persone sono importanti. In questi momenti di “passaggio” si pongono domande importanti per la gestione dei propri collaboratori e dipendenti: Come … Read More

La forza della resilienza: la chiave per trasformare le nostre esperienze

Stiamo vivendo giorni e settimane straordinari che richiedono decisioni straordinarie e un atteggiamento straordinario. Da tutti gli angoli del mondo riceviamo notizie che ci aggiornano sull’epidemia del coronavirus e sul fatto che essa si sta diffondendo molto rapidamente. In alcune aree la situazione è davvero grave e preoccupante mentre in altre lo è meno in … Read More

Lavorare con gruppi difficili

Perchè un gruppo può essere definito come difficile? Come può essere difficile? E soprattutto come gestirlo e facilitarlo? Queste sono buone domande che ogni facilitatore e formatore, e team e group coach si dovrebbe fare ancora prima di iniziare un’attività o una sessione. Le dinamiche disfunzionali sono sempre presenti e le persone per motivi differenti … Read More

Labarcadelleemozioni

“Essere e fare” tra intelligenza emotiva e stati emozionali positivi

La vita aziendale come quella umana è caratterizzata da incertezza, instabilità, percezione accelerata e volatile del tempo e complessità continua  che non ci permette di sostare sufficientemente su quanto riteniamo importante. Inoltre in azienda il tema della prestazione e dei risultati è un tema molto rilevante, tanto da diventare un ingiunzione operativa. Il “fare”e soprattutto … Read More